Rete del Civismo Lombardo

La Rete del Civismo Lombardo, nata con atto notarile il 5 ottobre 2013, vuole essere un luogo di cultura civica e politica, dove siano rappresentati liste civiche, associazioni e movimenti del centrosinistra di tutte le province della Lombardia.
Si costituisce a partire dal lungo e articolato percorso che nei mesi scorsi ha portato alla costruzione della Rete di liste civiche e di associazioni della Lombardia, che hanno sostenuto il Patto civico di Umberto Ambrosoli alle elezioni regionali del febbraio 2013 e vuole essere rappresentativo della consapevole partecipazione alla vita politica delle comunità locali, nella prospettiva di un centrosinistra più ampio, che non si chiude nei confini tradizionali dei partiti.

La Rete del Civismo Lombardo si propone come promotore del coordinamento di tutte le esperienze di civismo di centrosinistra presenti in Lombardia che condividono i valori di partecipazione politica e pongono al centro della riflessione e della prassi la cura per tutto ciò che è patrimonio comune dei cittadini, per difenderlo, accrescerlo, renderne partecipe tutta la comunità della nostra Regione.
La nostra lista Città Persone è capofila per la provincia di Monza e Brianza e si impegna a far conoscere questa nuova realtà e a coinvolgere liste civiche, movimenti ed associazioni presenti sul territorio ed invitarli a far parte della Rete promossa da Ambrosoli, mantenendo uno stretto collegamento con il suo gruppo consiliare regionale.
E’ in avvio un grande e ambizioso progetto in Lombardia e sarà nostro compito far si che abbia successo nel nostro territorio.

Manifesto e Statuto.